News

LE AGENZIE BATTONO IL PASSAPAROLA

2 Novembre 2011

Il sorpasso L' indagine dell' associazione dei direttori del personale Gidp
LE AGENZIE BATTONO IL PASSAPAROLA
Le assunzioni tramite le societÓ di selezione superano le raccomandazioni

Nel mese di settembre il mercato del lavoro si Ŕ rimesso in moto con nuove assunzioni. E per il 2012 si prevede che continui il trend. Ma c' Ŕ un problema: la tendenza sembra concentrarsi nelle sole grandi imprese del Nord (Ovest soprattutto), in particolare nelle multinazionali. E' questa l' area economica analizzata dall' associazione di direttori del personale Gidp con l' indagine periodica "I trend occupazionali delle aziende": un campione di 100 responsabili delle risorse umane. In un quadro nazionale saturato da piccole aziende che ancora sentono l' impatto pesante della crisi e non pensano certo ad allargare l' organico, la grande industria sembra risollevare il capo, puntando su assunzioni non esclusivamente di sostituzione. "Solo il 39% degli interpellati ha assunto per ricambio del personale - commenta il presidente di Gidp Paolo Citterio - mentre il 50% l' ha fatto per incrementare gli organici. E' un segno incoraggiante, anche se limitato ai grandi gruppi". La rilevazione, che ha interessato nel 57% dei casi aziende con pi¨ di 500 dipendenti (ma c' Ŕ anche un 28% con meno di 250 lavoratori), certifica che nel mese di settembre il 68% dei direttori del personale ha compiuto qualche assunzione. Con in pi¨ due promesse: oltre i tre quarti di chi ha giÓ assunto tornerÓ a farlo prima della fine dell' anno, e la metÓ del restante 32% di aziende che il mese scorso non ha assunto lo farÓ entro il 2012. Naturalmente, non essendo quantificato il numero delle assunzioni, Ŕ difficile dire quanto tutto ci˛ significhi un aumento del tasso d' occupazione nel segmento di aziende considerato. Anche se, vista la prevalenza di assunzioni per incremento del personale su quelle sostitutive, Ŕ legittimo supporre che quel tasso sarÓ, seppur debolmente, positivo. Tanto pi¨ che il 48% degli intervistati dichiara che nei budget 2012 sono previste altre assunzioni. "C' Ŕ un altro risultato che fa ben sperare - sostiene Citterio - per il reclutamento il 17% delle aziende ha scelto le agenzie private per il lavoro, superando cosý per la prima volta nelle nostre indagini i contatti personali e il passaparola, fermi al 13%. Ci˛ significa che le imprese si fidano sempre pi¨ dei canali professionali di recruiting a scapito di modalitÓ che poco garantiscono la qualitÓ degli assunti". I nuovi contratti, per˛, vedono ancora il tempo indeterminato come soluzione minoritaria (solo un' azienda su tre vi ha fatto ricorso) anche se rispetto alla rilevazione del gennaio scorso questa modalitÓ Ŕ avanzata di 4 punti percentuali. Le aziende hanno assunto soprattutto impiegati (85% degli interpellati) cioŔ quasi il doppio di chi ha inserito anche quadri (47%) e il triplo di chi ha puntato sugli operai (30%). I meno richiesti (28%) sono stati invece i dirigenti, collocati quasi esclusivamente nella produzione e nel marketing. La laurea, infine, resta uno dei principali passaporti per l' assunzione (57%) ma, su quattro laureati inseriti, tre hanno giÓ esperienza lavorativa e solo uno Ŕ neolaureato. Enzo Riboni RIPRODUZIONE RISERVATA
FONTE CORRIERE DELLA SERA 28 OTTOBRE 2011

Corriere della Sera

CANDIDATI
AUTORIZZAZIONE TRATTAMENTO DATI
Acconsento   Informativa sulla privacy

Selezione di personale

Biemme Consulting ├Ę una societ├á di consulenza specializzata in gestione e sviluppo di risorse umane qualificate principalmente nelle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna.

Head Hunting, ricerche dirette e articolate, selezioni accurate, un continuo aggiornamento, il lavoro per obiettivi e la trasparenza col cliente ci permettono di raggiungere risultati in tempi rapidi.

La nostra consulenza di direzione ├Ę rivolta al miglioramento di organizzazioni aziendali.

Biemme Consulting ├Ę una societ├á di consulenza specializzata in gestione e sviluppo di risorse umane qualificate principalmente nelle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna.

Head Hunting, ricerche dirette e articolate, selezioni accurate, un continuo aggiornamento, il lavoro per obiettivi e la trasparenza col cliente ci permettono di raggiungere risultati in tempi rapidi.

La nostra consulenza di direzione ├Ę rivolta al miglioramento di organizzazioni aziendali.

Invia la candidatura

AUTORIZZAZIONE TRATTAMENTO DATI
Acconsento   Informativa sulla privacy

Ultime notizie

Quei 5,7 milioni di posti di lavoro che aspettano di essere coperti

In Italia la specializzazione pi├â┬╣ diffusa ├â┬Ę quella della ricerca di alibi. Lo dimostra la vicenda della riapertura delle scuole, e in generale, l'atteggiamento nei confronti del capitale umano. ...

Gli otto profili digital e tech indispensabili per uscire dalla crisi

ROMA - Come superare la crisi scatenata dal Covid 19? E' la domanda più frequente che si fanno gli imprenditori dopo lo choc della chiusura. Ognuno avrà una sua risposta, che dipende anche d...

Dal green alla robotica, 3 milioni di posti di lavoro in Italia nei prossimi 5 anni

Il lavoro da qui ai prossimi cinque anni. Sar├á appannaggio di specialisti, anche dellÔÇÖeconomia circolare e del digitale; e per oltre il 35% dei casi le professioni richieste saranno tecniche. Tra...

LAVORO E MILLENNIALS

Gli under 20 in Italia, meglio conosciuti come la Generazione Z, sono 6,6 milioni. Il 32% di loro già lavora e rappresenta quasi il 6% del totale della forza lavoro. I Millennials, ovvero gli under 4...